MF141 LogoSocial

 

 

Microcredito, Attivo Il Fondo di Garanzia Pubblica

Dal 27 maggio è operativo in Italia il Fondo di garanzia pubblica sulle operazioni di microcredito. 


I soggetti beneficiari che possono ottenere la garanzia sono esclusivamente le microimprese già costituite o i professionisti già titolari di partita Iva, in entrambi i casi da non più di cinque anni.

COME FUNZIONA IL FONDO

Professionisti e imprese non devono avere più di cinque dipendenti, dieci nel caso di Società di persone, Srl semplificate, cooperative. Ulteriori limitazioni riguardano l’attivo patrimoniale (massimo 300.000 euro), i ricavi lordi (fino a 200.000 euro) e il livello di indebitamento (non superiore a 100.000 euro).

Le modalità di accesso alla garanzia pubblica sono particolarmente vantaggiose, infatti il fondo interviene senza la valutazione economico-finanziaria del soggetto beneficiario finale, ciò significa che, ai fini dell’accesso alla garanzia, non occorre presentare al Fondo alcun documento contabile né un business plan.

Il Fondo, inoltre, interviene fino all’80% dell’ammontare del finanziamento.